Siamo una grande famiglia, una giovane comunità, siamo accomunati dalla voglia di fare qualcosa di bello e di continuare a crescere insieme. Ognuno porta la sua esperienza e le sue idee, mettiamo tutto sul tavolo e vediamo che cosa ne viene fuori. 

 

Giorgia

Nel 2014 partecipo a una giornata di presentazione sul Raja Yoga e resto colpita dalla saggezza e dalla semplicità di Yama e Nyama. Da quel momento inizio a praticare silenziosamente e piano piano la mia vita cambia.

Metto nello zaino le due lauree in comunicazione e l’esperienza di lavoro come giornalista di viaggi e parto. Qualche anno dopo, dall’altra parte del mondo, vivo per 5 mesi in una comunità yoga in Nuova Zelanda, dove entro in contatto con yogi e yogini di diverse tradizioni.

Frequento il workshop Yoga for women condotto da Swami Karma Karuna, il seminario Transformational Yoga condotto da Utkarsh Sanjanwala, allievo di Swami Vidyanand, e la Meditazione Buddista condotta da Gyalten Sengye.

Divento operatrice Reiki di secondo livello e imparo altre terapie energetiche come il Theta Healing e la Clendinning Technique, che inserisco nelle mie pratiche meditative. Scopro una grande gioia in me, e tutti iniziano a chiamarmi Joy. Collaboro alla realizzazione di alcuni Festival di Yoga in Nuova Zelanda e Germania e decido di partire per l’India. Vivo per quattro mesi in ashram a Mumbai e frequento il corso di 900 ore in Raja Yoga allo Yoga Institute, fondato da Sri Yogendraji nel lontano 1918. Qui studio le pratiche e la filosofia yoga e mi immergo completamente nello stile di vita sattvico, che diventa parte di me. Prendo il nome di Gauri, che significa purezza.

Al termine del corso, con l’approvazione della mia guru e madre spirituale Dr Hansaji Yogendra, direttrice dell’istituto, resto ad assistere il corso successivo e approfondire le tecniche di insegnamento. Partecipo a un workshop in Chakra Psychology condotto da Dr. Atul V. Pednekar, che mi permette di integrare la pratica con un lavoro più profondo a livello emotivo e spirituale.

Tornata in Italia, riscopro i luoghi di casa con occhi nuovi e lavoro con famiglia e amici per realizzare questo spazio dove poter condividere lo stile di vita yoga e i suoi benefici.

Ripeto ogni giorno il Karma Yoga mantra di Sri Yogendraji:

“A self development is possible only if you maintain a balanced state of mind all the time.”
“La crescita personale è possibile solo se mantieni sempre uno stato mentale equilibrato”.

Giorgio

Giorgio da quando è bambino non ha mai smesso di fare, realizzare cose, risolvere problemi ed esprimere la sua inesauribile creatività. Vive applicando i principi del Karma Yoga da sempre, prima ancora di scoprire che si chiama così. Lo fa naturalmente e lo insegna con l’esempio. Da piccolo voleva fare l’inventore e ha scelto la professione dell’artigiano. Il suo compagno di lavoro preferito è il legno, ma collabora anche con tanti altri materiali. Nella foto si vedono prima i suoi attrezzi, poi lui sullo sfondo, perché fermo non ci sta proprio mai.

Maria

Maria è la zia. Instancabile lavoratrice, affronta ogni azione con lo stesso impegno e la stessa cura. Che sia trapiantare germogli, raccogliere ortaggi, rastrellare il giardino, cucire o lavare i piatti, il suo amore per fare le cose bene non cambia. Con la sua sorprendente manualità e la sua infallibile memoria, è custode di antiche conoscenze e saperi di una volta. La sua anima da architetto la porta a vedere sempre il progetto nel suo complesso e tenerne le fila senza perdere di vista i dettagli. Le piace fermarsi in mezzo alla piana, in cucina o sulle scale per parlare, sognare, e poi tornare con i piedi per terra e le idee un po’ più chiare. In questa foto ha appena radunato gli scarti dell’orto e gioca a fare il fuoco, il suo passatempo preferito.

Betta

Betta è l’animo più entusiasta di Isolalunga. Creativa e pratica allo stesso tempo, saltella con la sua bacchetta magica e porta bellezza dovunque tocca. Ama decorare, a volte con le mani, a volte con le parole, a volte con un semplice sorriso. Quando serve, è bravissima a spronarci, a farci notare che cosa non va e dove possiamo impegnarci per migliorare. Ha tantissime idee e ne tira sempre fuori una al momento giusto. Ama mettere insieme le forze e creare squadre. La sua mente aperta, il suo affetto incondizionato e il suo animo sincero ci tengono ancora più uniti. Da un pomeriggio di chiacchiere, dalla voglia di costruire qualcosa di buono e dal suo grande impegno è nato il progetto Da Noi Per Voi. Quando non lavora al laboratorio, si occupa della cucina, realizzando prelibatezze perfettamente yoga con il nostro raccolto. In questa foto sta pesando il grano del nostro orto per metterlo sottovuoto.

Sebastian

Sebi è il nostro spirito sociale. Ama recitare e guardare i film, raccontare, fare salotto e organizzare feste. Puntuale e sintetico, ricorda sempre quando è un buon momento per cenare tutti insieme, raggrupparci per un aperitivo o una partita a calcetto. Qualcuno deve pur pensarci, e lui se ne prende carico volentieri. Anche il lavoro è un’occasione per celebrare il gruppo e aiutarsi a vicenda. L’amicizia lo affascina e si accorge subito quando hai bisogno di un abbraccio. I suoi sorrisi fanno sciogliere come il sole d’agosto e ricordano che a volte parole e pensieri non servono. In questa foto sta assaporando un caffè mentre attacca le simpatiche etichette che ha realizzato a mano per le meravigliose marmellate di Isolalunga.

Alba

Alba è stata la prima abitante della nostra comunità di amici e ravviva il borgo di Isolalunga con i suoi fiori colorati, il suo fedelissimo compagno a quattro zampe Lucio e la sua voce squillante. Ama stare ai fornelli e ha sempre qualcosa di profumato che bolle in pentola. Con i deliziosi pomodori dell’orto e la sua cucina saporosa, fa un ragù vegetariano da leccarsi le dita. Ride di gusto e da brava nonna si prende cura di tutti, dai famigliari ai vicini di casa, dagli animali alle piante. Mattina e pomeriggio, ha sempre tempo per scambiare due chiacchiere. Questa foto è stata scattata in un tiepido pomeriggio d’estate, mentre cura i suoi amati fiori a campanella, dando colore e vivacità al giardino di casa e attirando tante api felici.

Chiudi il menu